Parcheggi a pagamento a Olbia, l’alt dei commercianti: “Non penalizzare le attività del centro”

La Confcommercio sui parcheggi a pagamento.

È rimandata a settembre la valutazione di Pasquale Ambrosio, presidente della Confcommercio di Olbia, sulla delibera che istituisce il parcheggio a pagamento per gli stalli di via Nanni. O meglio, rimanda ogni valutazione a quando se ne saprà di più in merito delle tempistiche di attuazione del provvedimento e delle eventuali strategie sinergiche seguiranno.

“A oggi non abbiamo chiare le tempistiche e la pianificazione legata ai parcheggi del centro storico – ha dichiarato Ambrosio -. Ancora non abbiamo notizie dei parcheggi del molo Brin e soprattutto di quelli in prossimità della Lega Navale chiusi da tempo. Diventa, quindi, difficile fare una valutazione sul provvedimento se non abbiamo chiaro quale sia la strategia complessiva dell’amministrazione”.

“Una volta che il provvedimento sarà attivo noi come associazione di rappresentanza dei commercianti chiederemo un incontro per capire come verrà configurata dal punto di vista commerciale questa decisione – prosegue Ambrosio -. Se è un provvedimento intorno al quale possiamo ipotizzare delle strategie commerciali avrà un significato, se sarà fine a sé stesso ne avrà un altro, se al molo Brin o altrove non sarà possibile parcheggiare ne avrà un altro ancora, ma ancora è presto per dirlo”.

“L’auspicio di noi commercianti è che dietro tutta questa visione di ZTL e riqualificazione dei parcheggi ci sia un riscontro commerciale – spiega il presidente di Confcommercio -. Ma per fare che ci sia dobbiamo essere bravi insieme all’amministrazione a capire la strategia di promozione del centro storico. Se ci si dovesse fermare a questo provvedimento e basta sarebbe penalizzante”.

“È innegabile – conclude Ambrosio – che vista l’abitudine consolidata negli anni di arrivare e parcheggiare senza oneri nel centro storico, oggi pagare sia penalizzante. Se troviamo una modalità che permetta di arrivare fare shopping e per questo non pagare il parcheggio va anche bene. L’importante è che non vengano penalizzate le attività commerciali”.

(Visited 2.535 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!