Nizzi preoccupato dal lungo blocco delle attività: “Riapriamo ai lavori che si possono fare da soli”

Il parere del sindaco di Olbia.

Si dimostra scettico il sindaco di Olbia Settimo Nizzi relativamente all’ultima ordinanza del presidente della Regione Cristian Solinas. Il provvedimento, infatti, ha bloccato la riapertura di cartolerie, librerie e negozi per bambini paventato dal nuovo decreto della presidenza del Consiglio.

La crisi economica e le conseguenze dell’emergenza sanitaria sono le preoccupazioni più grandi nella città da lui amministrata. E a questo proposito lancia una sua proposta ai vertici regionali. “Per chi si occupa della manutenzione dei giardini le condizioni di sicurezza potrebbero già esserci non richiedendo tali attività, necessariamente, un lavoro in equipe”, afferma Nizzi.

(Visited 2.147 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!