Interviene per difendere una ragazza ad Olbia, 24enne rischia di perdere un occhio

Brutale aggressione ad Olbia.

E’ finito in manette un 27enne tunisino che, nelle scorse ore, ha picchiato brutalmente un ragazzo intervenuto per difendere una ragazza. I fatti si sono consumati nella zona di piazza Mercato, ad Olbia.

Il giovane straniero aveva iniziato a litigare con la sua compagna passando dalle parole alle mani. Un 24enne, nel tentativo di difendere quest’ultima, ha tentato di bloccare la ferocia dell’extracomunitario che per tutta risposta lo ha pestato brutalmente provocandogli lesioni gravi.

Il tunisino è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Olbia, mentre l’italiano si trova ricoverato in ospedale dove si stanno effettuando accertamenti clinici. Le lesioni considerate gravi, se non addirittura gravissime, potrebbero comportare la perdita dell’occhio del 24enne.

(Visited 10.079 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!