Evasione da 500 mila euro nella lavorazione e commercializzazione delle carni

I controlli della Guardia di finanza.

La quotidiana attività a tutela delle entrate dello Stato ha portato i militari della tenenza della Guardia di finanza di Arbatax ad individuare dall’inizio dell’anno il terzo caso di azienda “evasore totale” sebbene negli anni avesse sempre emesso regolare scontrino o fattura fiscale ai propri clienti.

L’azione ispettiva è stata mirata ad una ricostruzione minuziosa del volume d’affari dell’attività commerciale, nel settore della lavorazione e commercializzazione delle carni, degli ultimi 5 anni.

Le indagini, costruite sull’esame della copiosa documentazione extracontabile acquisita all’atto dell’avvio delle operazioni nonché su precisi riscontri e analisi delle banche dati, hanno consentito di contestare ricavi occultati alla tassazione per quasi 500 mila euro e violazioni all’iva per circa 51mila euro.

L’azione delle Fiamme gialle ogliastrine rientra in un piano a più ampio raggio del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Nuoro a contrasto, attraverso l’utilizzo di diversi ed evoluti strumenti di indagine, delle più gravi e diffuse forme di evasione e frode fiscale che producono effettivi negativi e distorsivi dell’economia del territorio, favorendo la concorrenza sleale tra imprese.

 

(Visited 341 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!