A gennaio 80mila dosi di vaccino anti-Covid In Sardegna

Le dichiarazioni dell’assessore Nieddu.

L’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu torna a parlare del vaccino anti Covid della Pfizer atteso in Italia a gennaio chiarendo che in Sardegna arriveranno tra le 70 e le 80mila dosi.

Serviranno due inoculazioni per ciascuna persona, come ha spiegato l’assessore all’Ansa, che quindi porterebbe tra i 35 e i 40mila le persone vaccinate nella prima tranche in Sardegna. Priorità verrà data agli operatori sanitari e alle categorie più a rischio. Intanto la regione si sta già iniziando a muovere per essere pronta al trasporto: il vaccino infatti per mantenere la sua efficacia deve essere conservato a una temperatura di -70 gradi.

(Visited 453 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!