Guardia di finanza: scoperta un’evasione fiscale di 70 mila euro

Due controlli delle fiamme gialle.

Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le fiamme gialle di Cagliari e di Iglesias hanno concluso tre attivita’ di polizia tributaria nei confronti di altrettanti contribuenti operanti sul territorio della provincia cagliaritana.

Nel primo caso, l’azione dei finanzieri nasce da una precedente attivita’ di verifica condotta nei confronti di una societa’ quartese operante nel settore alimentare, azienda di cui il controllato era socio, conclusasi con il riscontro di alcune violazioni di carattere tributario. Alla luce della composizione a ristretta base azionaria della societa’ in questione, gli utili non dichiarati dalla impresa sono stati considerati occultamente distribuiti tra i soci e quindi, per il soggetto controllato e’ stata constatata la mancata dichiarazione di ricavi derivanti dalla sua partecipazione all’impresa, pari a 13 mila euro.

Nel secondo caso, invece, ad esito di un attivita’ di verifica nei confronti di una società con sede a cagliari ed operante nel settore della rottamazione, sono stati constatati 7.700 euro sotratti al fisco. A Carbonia, le fiamme gialle della tenenza di iglesias hanno altresi’ constatato, che un professionista ha omesso di ottemperare all’obbligo di presentazione delle previste dichiarazioni per le tre annualita’ sottoposte ad ispezione, configurandosi, quindi, come evasore totale e non dichiarando ricavi per complessivi 49.300 euro.

(Visited 421 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!