L’indice Rt della Sardegna sale a 2,24: è il peggiore in Italia

Il monitoraggio settimanale dell’Iss.

In una sola settimana raddoppia l’indice Rt della Sardegna, che sale a 2,24 (la scorsa settimana era 1,12) e fa segnare il peggior dato in Italia. A Certificarlo è il consueto monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità.

Dietro la Sardegna si piazza il Veneto con un Rt di 1,67, le Marche con 1,46 e la Liguria con 1,45. La Sardegna, che nel bollettino di ieri ha registrato 246 nuovi casi di coronavirus, continua ad essere classificata comunque a rischio moderato.

Intanto un altro valore che preoccupa è l’incidenza dei nuovi casi ogni 100mila abitanti: anche in questo caso in Sardegna si registra il dato peggiore con 82,8, seguita sempre dal Veneto con 69.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura