In casa con oltre un chilo di marijuana e hashish: nei guai una coppia a Tempio

L’uomo è stato arrestato.

Nella notte di ieri, a Tempio Pausania, i carabinieri della stazione di Luogosanto coadiuvati dai colleghi della compagnia di Tempio, hanno arrestato per la detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un tempiese di 38 anni e già noto alle forze dell’ordine. Oltre all’uomo, i militari hanno deferito in stato di libertà per il concorso nel medesimo reato, la sua convivente di 30 anni, incensurata.

Fermato per un normale controllo stradale mentre era alla guida della sua autovettura, il suo atteggiamento ha instillato dei sospetti nei militari , che, pertanto, hanno perquisito lui e la sua auto, rinvenendo circa 60 grammi di marijuana.

La perquisizione è stata, quindi, estesa alla sua abitazione, dove era presente la sua convivente. qui sono stati rinvenuti circa 800 grammi di marijuana e  650 di hashish, un bilancino di precisione, del materiale per il confezionamento in dosi e la somma di circa 4mila euro in contanti, ritenuta riconducibile al commercio dello stupefacente.

L’uomo è stato anche denunciato perché, a seguito degli esami eseguiti all’ospedale di Tempio Pausania, è stato accertato che si trovasse alla guida dell’auto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, di tipo cannabinoli.

Tutto quanto rinvenuto è stato sequestrato. L’arrestato è stato condotto presso la sua abitazione, dove permarrà in regime di arresti domiciliari in attesa di essere sottoposto al giudizio per direttissima.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura