Orrore nel centro del paese, lega il cane con la fune e lo trascina con l’auto per strada

Il proprietario è stato identificato.

Nei giorni scorsi, i carabinieri della compagnia di Ottana, a seguito di accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà una persona per maltrattamento di animali. 

Le indagini sono scaturite a seguito del rinvenimento di alcune tracce di sangue sulla strada. I militari, insospettitisi per le tracce ematiche, hanno prontamente avviato le indagini procedendo immediatamente all’acquisizione e all’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza, rimanendo colpiti dalla crudeltà dell’episodio ripreso dalle telecamere.

In pieno giorno, un cane di colore nero e taglia media è stato legato con una fune e trascinato lungo la via del centro abitato da un’auto che procedeva a velocità sostenuta. Sulla strada erano rimaste per l’appunto evidenti tracce ematiche del povero animale.

Pertanto, eseguite tutte le verifiche necessarie, è stato identificato il proprietario e conducente dell’auto che dovrà rispondere del reato di maltrattamento di animali che prevede la pena della reclusione da tre a diciotto mesi o la multa da 5mila a 30mila euro.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura