Dai licei agli istituti tecnici, le pagelle delle scuole della Gallura

La ricerca Eduscopio della Fondazione Agnelli.

È tempo di pagelle per gli istituti della Gallura grazie alla ricerca Eduscopio 2019/2020. A dare i voti è la Fondazione Agnelli, che anche quest’anno ha stilato una classifica su come le scuole secondarie preparino gli studenti al mondo dopo il diploma.

Si contendono il primo posto nella formazione classica il liceo classico Dettori di Tempio e il liceo classico Gramsci di Olbia. Entrambi raggiungono esattamente 68,71% nell’indicatore FGA, che tiene conto sia della media dei voti ottenuti una volta iscritti all’Università che della rapidità degli studenti nel superare gli esami (crediti).

A dieci punti di distanza tiene testa, nella formazione scientifica, il liceo L. Mossa di Olbia (56.27%), primo anche per quanto riguarda le scienze umane (42,95%). La formazione linguistica invece vede primeggiare ancora l’Istituto Dettori di Tempio (54,17%).

Guardando agli istituti tecnici troviamo in testa in ambito economico il Borsellino di Palau, con un indicatore FGA di 39,29%.

E per chi sceglie il mondo del lavoro? Il portale Eduscopio.it non lascia dubbi: è l’istituto alberghiero Costa Smeralda di Arzachena quello con il più alto indice di studenti che hanno lavorato almeno 6 mesi entro i primi due anni dal conseguimento dal diploma (59,4%) e il 76% di diplomati che a 2 anni dal diploma lavorano e hanno una qualifica professionale perfettamente in linea con il titolo di studio conseguito.

(Visited 5.587 times, 63 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!