Palestre comunali, ecco come ottenerle in concessione a Olbia

Bando del Comune rivolto ad associazioni e società sportive per le palestre comunali.

La settimana prossima, sul sito del Comune di Olbia, verrà pubblicato il bando per la concessione in uso delle palestre comunali scolastiche e, con una delibera di giunta, sono state stabilite le direttive per la determinazione di criteri, ambiti e priorità che il Comune dovrà osservare ai fini dell’individuazione dei soggetti beneficiari.

È la prima volta che l’assegnazione degli spazi avviene attraverso un bando e lo scopo del nuovo procedimento è quello di garantire ancora maggiore imparzialità e trasparenza.

“Svolgere le attività sportive all’interno delle strutture scolastiche è un’ottima opportunità per le associazioni di Olbia. – afferma l’assessore comunale allo Sport Silvana Pinducciu -. L’obiettivo è quello di diffondere sempre più la cultura sportiva all’interno della nostra città e di rafforzare la funzione della scuola come centro di promozione culturale e sociale”.

Le palestre saranno assegnate esclusivamente alle associazioni o società sportive legalmente costituite ed affiliate a federazioni sportive, discipline sportive assiciate o enti di promozione sportiva riconosciute da C.O.N.I., con sede nel territorio di Olbia.

Nel caso in cui più di una società richiedesse gli stessi orari, la priorità verrà data alle associazioni con un livello più alto di campionati, quelle che vantino un maggior numero di atleti tesserati, il maggior numero di anni di affiliazione col C.O.N.I.

Naturalmente, il Comune di Olbia disporrà la concessione delle strutture sportive limitatamente alle ore e agli spazi liberi da impegni o necessità della scuola e previa stipulazione di apposito protocollo d’intesa disciplinante i rapporti tra amministrazione e singoli istituti scolastici interessati.

(Visited 68 times, 1 visits today)

Note sull'Autore