Il pandino di Radio Internazionale rubato e ritrovato nel giro di 24 ore

L’auto della direttrice della radio Maria Pintore.

Più che per il valore economico, era per il valore affettivo. Un’auto che, in questi ultimi anni, è diventato il simbolo della stessa Radio Internazionale e della sua direttrice, Maria Pintore. Un pandino di colore scuro, con la targa ancora di una volta, e l’effigie della storica emittente di Olbia ben impressa sulle portiere. La direttrice Pintore l’aveva parcheggiata la scorsa sera a Sassari. Un posteggio come tanti.

Ma quando è tornata a recuperarla, la brutta sorpresa: l’auto non c’era più. Non ci ha messo molto Pintore a capire che il suo mezzo era stato vittima dei ladri. Qualcuno che sapeva rubare un’auto, perchè per terra non c’erano tracce di vetri rotti. Ma nascondere un mezzo. che è come un simbolo tra le radio locali. non era sicuramente facile. E così, dopo un serrato tam tam sul web, e grazie all’intervento della polizia, l’auto è stata ritrovata e restituita alla legitima proprietaria nel giro di 24 ore.

(Visited 259 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!