Presunto stupro a Baja Sardinia, negata la richiesta di archiviazione

tribunale di tempio pausania

Il gip del Tribunale di Tempio ha negato la richiesta di archiviazione sul caso del presunto stupro a Baja Sardinia.

Il gip di Tempio ha negato la richiesta di archiviazione della Procura sul caso del presunto stupro che sarebbe avvenuto a Baja Sardinia nel luglio del 2019.

Accusati 4 i ragazzi di origine campana, che secondo la ricostruzione delle due giovanissime, le avrebbero violentate sulla spiaggia di Cala Battistoni dopo una serata passata in una nota discoteca poco distante.

Dopo la richiesta di archiviazione da parte della procura i legali delle due ragazze si erano opposti e il Tribunale ha quindi disposto nuove indagini sul caso. Dopo le indagini si dovrà quindi riformulare una nuova richiesta di archiviazione o passare al rinvio a giudizio.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura