La protesta dei sindaci al San Francesco di Nuoro. “A rischio tutta la comunità”

La protesta dei sindaci.

Nella mattinata di oggi, domenica 15 novembre, una ventina di sindaci e amministratori della provincia di Nuoro si sono autoconvocati davanti all’ospedale San Francesco di per palesare il loro grido di allarme sulla situazione sanitaria che interessa la provincia oltre che l’intera Sardegna. Da Ottana a Tiana, da Fonni a Nuoro, Olzai, Oniferi, Orotelli e tanti altri per denunciare che non è tutto sotto controllo.

I sindaci per primi non hanno dati sulla reale diffusione del virus nelle comunità che rappresentano. Una carenza di informazioni che non li mette nelle condizioni di rassicurare i cittadini stanchi e confusi di fronte alla mancanza di risposte delle autorità sanitarie.

 “Chiediamo personale, procedure, piani di emergenza chiari e operativi e assistenza – ha scritto la sindaco di Fonni Daniela Falconi in un messaggio affidato ai social -. Non ci interessano né le polemiche né le accuse. Ci interessano i cittadini e la tenuta delle nostre comunità”.

(Visited 480 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!