Dalla scuola di Olbia in 12 ai Giochi nazionali di dama

Gli studenti di Olbia ai Giochi nazionali di dama.

Un gruppo di studenti della scuola media Ettore Pais di Olbia ha partecipato nei giorni scorsi alla 34esima finale nazionale dei Giochi giovanili di dama italiana e dama internazionale, tenutasi a Misano Adriatico. Accompagnati dal docente e istruttore Gianmaria Bellu, i ragazzi hanno ottenuto buoni risultati, dando nuovo impulso al movimento damistico cittadino. A Olbia, per esempio, è stato avviato un circolo damistico che si allena presso il museo.

Tra i partecipanti ai giochi in Emilia Romagna c’erano Edoardo Sanna, Rachele Visciano, Paolo Basile, Nicolò Cherchi, Marco Ravasio, Livia Cherchi, Vincenzo Nunziata, Leonardo Svetenco, Gabriele Altana, Celeste Peddio, Alessia Pigozzi e Viola Cherchi, organizzati in quattro squadre.

“La realtà damistica olbiese cresce rapidamente, anche grazie all’impegno dell’istruttore professor Bellu e all’entusiasmo delle ragazze e dei ragazzi – ha commentato il vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Sabrina Serra -. Partecipare nella stessa edizione con quattro squadre della nostra città ai campionati nazionali studenteschi è stato un traguardo sicuramente importante che fa guardare al futuro con ottimismo. La dama consente ai ragazzi di conquistare disciplina, confrontarsi con la strategia ma soprattutto, come tutti gli sport, imparare a gestire correttamente sia i successi che gli insuccessi. L’attività damistica è oggi una nuova possibilità per i nostri giovani che consente loro di socializzare in un ambiente positivo e stimolante”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura