Sicurezza informatica, alcuni consigli per essere protetti

La sicurezza informatica sta acquistando sempre più importanza.

Nel corso degli ultimi anni, si sente sempre più di frequente parlare del concetto di sicurezza informatica. Si tratta di un aspetto molto importante, anche in virtù del fatto che, al giorno d’oggi, si è un po’ tutti più connessi al web. Internet, infatti, è diventato uno strumento perfetto per poter svolgere un gran numero di attività e di operazioni che si riferiscono alla vita di tutti i giorni.

Rispetto a qualche anno, ci sono diversi settori che sono stati rivoluzionati completamente dall’enorme diffusione del web, come ad esempio quello del gioco online. Anche in questo ambito, infatti, il concetto di gambling sul web ha assunto dei connotati differenti, con l’aspetto della sicurezza che è stato messo al primo posto da un numero sempre maggiore di utenti.

La sicurezza da attacchi di terzi malintenzionati e la protezione dei propri dati sensibili viene garantita, in modo particolare, con l’ottenimento di una licenza ADM, che viene rilasciata da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Tra i migliori casinò online troviamo sicuramente piattaforme che permettono di divertirsi con NetBet slot, roulette, poker e tanti altri giochi in modo completamente sicuro e senza rischi, garantendo la massima tutela dei dati che vengono inseriti nel corso della fase di registrazione.

Attenzione alle connessioni pubbliche

Spesso e volentieri, in alcuni casi particolari, c’è l’esigenza di collegarsi a delle reti WiFi pubbliche, ma si tratta di una situazione che viene trattata in modo fin troppo superficiali. Infatti, molto meglio stare alla larga dalle connessioni pubbliche, fatti salvi i casi di emergenza piuttosto che di urgenza, soprattutto per via del fatto che hacker malintenzionati sfruttano proprio queste reti per tenere sotto controllo la navigazione degli utenti e provano ad appropriarsi delle informazioni che vengono condivise online.

Di conseguenza, nel caso in cui ci sia effettivamente l’esigenza di collegarsi a una rete non protetta, una delle migliori soluzioni è quella di affidarsi a una rete VPN, che riesce a offrire un sistema sufficientemente sicuro e protetto per navigare su reti WiFi pubbliche tutelando al contempo in maniera efficace e ottimale la propria privacy e le attività che vengono svolte nel corso della navigazione.

Massima attenzione agli allegati e alle macro

Capita spesso e volentieri che i malware allegati a dei documenti Word rappresentino un vero e proprio sistema utilizzato dagli hacker per introdursi all’interno dei pc di altri utenti. Si tratta di una tipologia di attacco che sembrava scomparsa nel corso degli ultimi anni, ma che di recente ha ripreso notevolmente piede.

In modo particolare, si tratta di un sistema che mira soprattutto a colpire i pc con sistema operativo iOS, ovvero i Mac. Quindi, nel momento in cui si procede con l’apertura di un documento in formato Word, che effettua la richiesta di abilitare le macro, meglio evitare assolutamente di farlo, dato che, in caso contrario, si “aprono le porte” del proprio pc alla diffusione del virus.

Un altro aspetto molto importante in tema di sicurezza informatica è sicuramente quello che prevede di prestare la massima attenzione agli allegati. Tra i rischi più importanti per gli utenti, infatti, troviamo gli allegati che vengono ricevuti mediante email. Ci sono alcuni preziosi suggerimenti che vanno sempre seguiti: prima di tutto, verificare chi è il mittente del messaggio, visto che in qualche caso quello che può apparire come un documento di lavoro, in realtà è semplicemente un tentativo truffaldino di rubare dei dati sensibili.

Social media? Sì, ma con prudenza…

I social network sono delle piattaforme sempre più diffuse e utilizzate al giorno d’oggi, con cui entrare in contatto con nuove persone, ma anche mantenere i contatti con amici, ma anche con parenti e altri familiari. In realtà, però, i rischi derivanti dall’uso dei social network riguardano principalmente l’esposizione al pubblico di informazioni sensibili che, spesso vengono pubblicate in modo superficiale sui social. Meglio evitare di condividere foto o informazioni sensibili o riguardanti anche i luoghi che si frequentano più spesso.

(Visited 127 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!