Sommergibile nel porto di Olbia, in Sardegna l’esercitazione “Mare aperto”

Un sommergibile fotografato nel porto di Olbia

Un sommergibile è stato fotografato all’interno del porto di Olbia, proprio nel periodo caldo dell’esercitazione “Mare aperto“. Mentre arrivano i primi turisti e ci sono già alcuni superyacht, nel mare della Gallura ci sono anche i mezzi da guerra. Maggio è un mese caldo per le esercitazioni militari e lungo le coste sarde c’è la maggior parte delle operazioni legate a “Mare aperto“. Le zone più amate per i giochi di guerra sono quelle centromeridionali della costa orientale, ma non solo.

Secondo l’ordinanza 28/2004 della Guardia costiera di Olbia dal 6 al 9 maggio l’operazione Mare aperto interessava le acque tra Olbia e Siniscola. Da domani altre esercitazioni si terranno nell’arcipelago di La Maddalena. Non è quindi anomalo, seppur non da tutti ben visto, trovarsi un sommergibile militare tra i moli e le cozze del porto di Olbia.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura