Le agevolazioni e i contributi per gli elettori sardi residenti all’estero

I requisiti e i limiti.

Gli elettori iscritti all’Anagrafe Italiana Residenti all’Estero hanno diritto ad un contributo per la partecipazione al voto.

Il contributo è commisurato alle spese di viaggio effettivamente sostenute, fino a un massimo di 250 euro per gli elettori provenienti da paesi europei e di 1.000 euro per gli elettori provenienti da paesi extraeuropei.

L’interessato deve presentarsi presso il Comune nel quale ha votato e consegnare al funzionario incaricato la documentazione necessaria Il contributo sarà erogato all’interessato dall’amministrazione comunale soltanto se la documentazione presentata sarà completa.

Informazioni più approfondite sul procedimento e sulle modalità di erogazione del contributo sono disponibile nel sito della Regione Sardegna

(Visited 290 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!