Tempio, vertenza Ganau: le istituzioni hanno l’obbligo di difendere i lavoratori dell’azienda

Tempio, vertenza Ganau: le istituzioni hanno l’obbligo di difendere i lavoratori dell’azienda

“Ancora una volta a pagarne le spese sono i lavoratori che hanno subito un licenziamento improvviso e inaspettato”. E’ quanto si legge in un comunicato stampa ricevuto dal Movimento 5 Stelle di Tempio dalla dottoressa Antonella Picariello a nome dell’onorevole Emanuela Corda del Movimento 5 Stelle. Corda ha infatto presentato un’interrogazione parlamentare indirizzato al ministro del lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti.

Il movimento di Tempio ha pubblicato il comunicato sulla propria pagina Facebook per dimostrare l’impegno del partito sul territorio. Da quanto si legge, l’onorevole Corda, già da qualche tempo, si è resa disponibile con il Movimento 5 Stelle di Tempio.  Corda si è fatta carico della situazione del comparto sughero e, in particolare, della situazione del Sugherificio Ganau.

Sul profilo facebook si legge che questa interrogazione è un primo intervento concreto che l’onorevole Corda ha realizzato. Manifestando, cosi, la sua intenzione di continuare a fare tutto cio che è possibile per trovare una soluzione al problema. Problema che colpisce i tanti operai della ditta Ganau, i quali  vivono momenti di estremo disagio e paura per il futuro.

Di seguito il comunicato stampa.

(Visited 73 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!