Truffe online in aumento durante le feste: i consigli per acquistare in sicurezza

I consigli dei carabinieri.

Ormai gli acquisti online sono sempre più frequenti i compratori stanno aumentando anno per anno, sfruttando così sempre più i moderni mezzi di compravendita online, purtroppo, sono in crescita anche i cyber truffatori. 

I carabinieri lanciano un allarme riguardo le truffe online in crescita proprio in vista del Natale. Ci siamo resi conto che anche gli utenti della rete più esperti a volte restano vittime di imbrogli: infatti, non mancano denunce di quanti non hanno mai ricevuto quanto ordinato o diverso da quello richiesto con successivo dileguamento dell’inserzionista.

Sono svariati gli oggetti che possono essere acquistati come regali di Natale e offerti a prezzi oltremodo convenienti, in particolare modo se riferiti a prodotti di note marche che, difficilmente, potranno essere “svenduti” a causa del loro elevato prezzo di mercato. 

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli invitando alla massima prudenza nell’utilizzo dei siti di annunci online. Meglio se acquistare su negozi specializzati nel commercio elettronico sicuro, dove è più facile essere rimborsati in caso di truffa. Consultare le recensioni del prodotto, è sempre meglio effettuare gli acquisti tramite il computer munito di sistemi antivirus in grado di riconoscere falsi portali di pishing (ossia le email che rimandano a link fasulli per poter poi ottenere i dati della carta di credito). Non inserire in nessun caso i dettagli della carta di credito su siti sconosciuti e non inviare la copia del documento personale. Bisogna sempre leggere le condizioni contrattuali pubblicate dal venditore.

I carabinieri invitano tutti coloro che malauguratamente dovessero “incappare” in questi spiacevoli inconvenienti, a denunciarli immediatamente presso le stazioni dislocate sul territorio.

(Visited 159 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!