Caldo infernale in Gallura. E c’è chi a Olbia ne approfitta per un bagno nella fontana

La fontana di Piazza Matteotti come una piscina.

Caldo record in Sardegna, nelle maggiori città le temperature sono ovunque superiori ai 30 gradi. A Olbia il caldo sembra quasi dare alla testa, con temperature vicino ai 32 gradi la cappa di afa risulta davvero insopportabile per alcuni e così dei turisti hanno deciso di tuffarsi nella fontana di piazza Matteotti per trovare un po’ di refigerio.

Anche a Tempio l’aria è quella estiva, temperature vicine ai 27 gradi, ma l’ARPAS prevede tempereture massime fino a 35 gradi per un vero e proprio fine settimana estivo. Più mite il clima lungo le coste nord dell’isola con Santa Teresa, Palau e La Maddalena che non superano i 27 gradi.

Anche le altre zone della Sardegna patiscono il caldo, su una vasta area del nuorese le temperature saliranno anche oltre i 36 gradi, tutto sommato ancora accettabile in confronto alla temperatura record di 48 gradi che Ottana aveva registrato solo nel 2020.

Condividi l'articolo