Troppo pericoloso, chiuso il cavalcaferrovia a Golfo Aranci

L’ordinanza del sindaco di Golfo Aranci.

Troppo pericoloso. Dalle ore 10 di domani evitare possibili rischi per l’incolumità pubblica il sindaco di Golfo Aranci ha firmato l’ordinanza che dispone la chiusura al transito del cavalcaferrovia di collegamento tra la viabilità ordinaria e il porto. Una decisione che non può più essere rimandata e che arriva dopo l’ultima perizia statica effettuata sulla struttura.

“Golfo Aranci non può più attendere oltre – spiega il sindaco Mario Mulas – .  A rischio non solo l’incolumità di chi passa sopra, o di chi vive nei pressi della sopraelevata, che dista a circa 200 metri dalla nuovissima Piazza Cossiga e a 300 metri dal nostro bellissimo lungomare. A rischio è l’economia di un’intera comunità che vede nella sopraelevata un anello per girare nel centro urbano. A rischio non è solo l’economia legata alla portualità, ma anche quella di tutte le imprese, compresa la vita del nostro centro urbano in quanto la chiusura della sopraelevata provocherà sicuramente un enorme riversamento di traffico nella via Libertà”.

“Capisco che la decisione provocherà molti cambiamenti ma abbiamo il diritto di guardare oltre e di vivere in sicurezza. Noi abbiamo il diritto di portare avanti la nostra programmazione di sviluppo turistico e di tutela ambientale. Per questo chiediamo il massimo supporto al Ministero, alla Regione Sardegna e all’Autorità Portuale e massima comprensione nella cittadinanza. Da domani la sopraelevata sarà chiusa. E noi continueremo a guardare avanti e a crescere.

(Visited 1.178 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!