Perchè sposarsi a maggio è meglio: ecco tutti i vantaggi

Anche la data del matrimonio può essere importante.

Quando ci si sposa, sono tanti gli elementi che vanno curati e che meritano un’attenzione quasi ossessiva per via della loro importanza. Fra questi spicca su tutti la decisione inerente alla data delle nozze, che va ad influire direttamente su quello che sarà poi un giorno da ricordarsi per tutta la vita. Per un “sì” che possa  restare impresso come un qualcosa di memorabile, dunque, occorre concentrarsi in primis sulla data e sul mese scelti per questo evento. Uno dei mesi più gettonati in assoluto, comunque, resta maggio. E le motivazioni che portano a questa scelta sono tutte valide.

I vantaggi di un matrimonio a maggio

I vantaggi portati da un matrimonio organizzato a maggio sono davvero numerosi, e partono innanzitutto da una questione prettamente climatica: le nozze in questo periodo, infatti, permettono di festeggiare in un periodo caratterizzato da un clima caldo (ma non troppo). Altro fattore: si può approfittare di molte ore di luce (anche per le fotografie!), perché queste sono fra le giornate più lunghe dell’anno. Da non sottovalutare, poi, la possibilità di “appoggiarsi” ai ponti (come ad esempio quello del primo maggio) per stare di più insieme ai propri ospiti: il periodo di vacanza, infatti, permette anche ai parenti e agli amici lontani di partecipare a questo evento.

È anche una questione di fascino portato dal contesto naturale: sfruttando le belle giornate di maggio, le coppie hanno l’opportunità di organizzare una fresca cerimonia all’aperto, magari pianificandola in un giardino (possibilmente pieno di verde e di fiori appena sbocciati).

La questione del viaggio di nozze a maggio

Per quanto riguarda la luna di miele, chi si sposa in questo periodo dell’anno parte avvantaggiato: la coppia ha a propria disposizione un ottimo clima per godersi ogni zona d’Europa, senza correre troppi rischi in termini di pioggia o altro. Fra le altre cose, sul web si trovano parecchi consigli sui viaggi di nozze a maggio, come sul portale 3lWorld ad esempio, che suggerisce di visitare mete come gli Stati Uniti e il Sudafrica. Naturalmente esistono tante altre papabili opzioni per la luna di miele a maggio: c’è chi preferisce spiccare il volo e sceglie località lontane ed esotiche come Cina e la Mongolia, oppure il Tibet.

Come detto, anche le capitali europee sono da prendere in considerazione: se Amsterdam nei mesi invernali può risultare gelida, tra maggio e giungo invece una visita alla città olandese sembra perfetta. Così come tanti altri posti che si accendono in primavera inoltrata, che resta uno dei periodi migliori per le nozze.

(Visited 223 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!