La birra degli Shardana Beer Brothers tra le migliori in Italia: vinto il Luppolo d’oro

Agli Shardana Beer Brothers il Luppolo d’oro.

La birra Boe è stata insignita del Luppolo d’oro 2020, il riconoscimento di Federbirra che annualmente, nell’ambito del Best Italian Beer, valuta le migliori birre artigianali e non industriali. Boe è prodotta dalla Shardana Beer Brothers, beer firm con sede ad Assemini ma con l’anima ad Ottana. Nata solamente due anni fa, l’azienda produce tre birre ognuna delle quali dedicata ad una figura del carnevale ottanese luogo di origine di uno dei suoi tre soci fondatori, Riccardo Spanu.

“La notizia di questo premio, in un primo momento, mi ha molto sorpreso, ma allo stesso tempo mi ha fatto vincere una scommessa con Pino Dessì, mio socio, insieme a Diego Pilia, e ideatore delle nostre ricette – ha commentato Spanu -. Lui è un maniaco della perfezione e stavolta non potrà dire di non aver fatto un buon lavoro. Dopo due soli anni di attività e tanti altri di studi e accorgimenti possiamo dire di essere soddisfatti e altrettanto invogliati a fare meglio”.

Gli Shardana Beer Brothers si sono guadagnati il Luppolo d’oro 2020 come migliore Traditional bock, lo stile brassicolo che caratterizza la ricetta della Boe. Un riconoscimento importante per un’azienda così giovane che vede uno dei suoi prodotti annoverato tra i migliori in Italia. Impresa non facile spiccare così e così presto, soprattutto in un mercato esigente e competitivo come quello sardo.

(Visited 1.715 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!