Lavori alla rete idrica di La Maddalena, possibili disagi

Lavori a La Maddalena di Abbanoa.

Abbanoa ha annunciato nuovi lavori a La Maddalena. Nell’ambito degli interventi di efficientamento della rete idrica cittadina, mercoledì 10 aprile 2024 saranno installate le nuove apparecchiature idrauliche previste nel nodo idraulico di via Balbo e via Guardia Gellone.

Durante le operazioni si verificheranno cali di pressione e temporanee interruzioni tra le 8 e le 17 nelle vie Balbo, Trinità, Guardia Gellone, Roma, Asquer, Cairoli, Ilva, Volturno, Polo, Calatafimi, Petrarca, Balilla, Com.Avegno, Brigata Sassari, Aspromonte, Terralugiana, Raffaello, Corti, Monte Rotondo, Maggiore Leggero, Volta, Millelire, Montebello, Generale Zicavo, Magenta, Cavour, Viggiani, Zonza, Galilei, Foscolo, Eleonora d’Arborea, Marconi, Guerrazzi, Monte Sinnai, Magnaghi e nella località Budelli.

Abbanoa sta investendo un milione di euro per nuovi interventi di riqualificazione delle reti idriche del centro abitato finanziati tramite il Fondo europeo per lo Sviluppo e la Coesione “Fsc”: rientrano nel pacchetto di interventi, approvato dal Consiglio d’Amministrazione guidato dal presidente Franco Piga, destinato a diversi centri della Sardegna per l’efficientamento delle reti idriche con l’obiettivo di abbattere il tasso di dispersione.

Abbanoa negli ultimi anni sta procedendo con un programma di ingegnerizzazione della rete idrica cittadina, che ha preso il via con uno studio approfondito dell’assetto idraulico, che mira a migliorarne la gestione e a mantenere gli standard d’efficienza. Sono state individuati gli interventi necessari per ottimizzare il sistema che sono ora oggetto degli appalti in corso. La rete di distribuzione del centro abitato di La Maddalena, a servizio di circa 12mila abitanti, si estende per circa 45 chilometri: risulta interamente interconnessa ed è approvvigionata mediante 5 differenti serbatoi: Mongiardino, Puntavilla, Moneta, Sasso Rosso e Crocetta.

Il cantiere avviato riguarda due tipi di attività. Da una parte si sta procedendo alla sostituzione integrale di vecchie condotte che hanno manifestato criticità negli ultimi anni e dall’altra l’inserimento di nuove apparecchiature per il controllo e la regolazione della rete idrica cittadina.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura