Caro Garibaldi, a La Maddalena lo spettacolo tra memoria e attualità

Appuntamento per sabato 12 ottobre.

Sabato 12 ottobre, ore 19, agli Ex magazzini Ilva di La Maddalena andrà in scena Caro Garibaldi. Uno spettacolo partecipativo con una cinquantina di attori di tutte le età. Si chiude la seconda tappa di Be in the Move.

Dopo il successo del Festival di giugno, si concludono in ottobre due intense settimane di laboratori, un vero é proprio Cantiere di Ricerca Artistica aperto alla popolazione. Quattro professionisti: Barbara Mangano, Sara Mangano, Pierre-Yves Massip, Alberto Ferraro hanno accompagnato in un percorso di formazione e creazione i generosissimi alievi-attori maddalenini. Alcune musiche sono delle creazioni originali per lo spettacolo, scritte e interpretate dal musicista Sergio Pinna.

Sabato, insieme a gli artisti, saranno in scena : i bambini della quinta elementare dell’Istituto San Vincenzo, un gruppo di adolescenti creatosi spontaneamente per la passione dei bambini e la curiosità dei genitori e un gruppo di adulti e di giovani isolani.

Lo spettacolo dedicato a Garibaldi é un viaggio tra la memoria e l’attualità. Garibaldi riceve delle lettere dal presente e decide di dare una sbirciata al mondo di oggi, cosa vi troverà? Lo spettacolo vuol essere anche un omaggio all’Uomo Garibaldi che 170 anni fa é approdato per la prima volta sull’Isola di La Maddalena, un isola i cui abitanti e la cui bellezza gli é entrata nel cuore.

Un progetto promosso dalla Fondazione Memoriale G. Garibaldi con il contributo della Fondazione di Sardegna e il Comune di La Maddalena. Organizzato dalle compagnie GentiArrubia Teatro e Mangano-Massip.

(Visited 318 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!