A La Maddalena la popolazione più grande degli uccelli Marangoni dal ciuffo: parte il censimento

Il censimento deciso dall’Ente Parco di La Maddalena.

L’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena ha reso noto l’inizio del censimento dei Marangoni dal ciuffo, che nidificano nell’arcipelago. È una specie simile al cormorano, ma strategicamente dipendente dalle acque marine e dalle coste rocciose.

L’area dell’Arcipelago di La Maddalena accoglie la più grande popolazione italiana dei Marangoni dal ciuffo, quindi è d’importanza conservazionistica nazionale ed internazionale. Inoltre, studi nell’ultimo decennio, affermano che la salute e la vitalità delle colonie degli uccelli marini sono fondamentali rilevatori della qualità ambientale dei sistemi costieri e dei mari. Infatti, i dati raccolti servono per programmare azioni e monitoraggi di routine utili per una efficace politica di gestione e conservazione dell’ambiente e della specie.

L’attività di monitoraggio e censimento rientra neI progetto denominato “The Big Five”, accordo quadro con altri parchi nazionali in cui il capofila è il Parco Nazionale Arcipelago Toscano. The Big Five è sostenuto dal Ministero dell’Ambiente e coinvolge, oltre ai parchi sopra citati, il Parco Nazionale del Circeo per l’Isola di Zannone ed il Parco Nazionale Isola dell’Asinara.

Altri obiettivi che i vari parchi si sono prefissati riguardano l’aspetto metodologico con la quale i dati vengono raccolti e confrontati, ma anche l’aggiornamento sulla produttività annuale, sulle stime di popolazione, e la distribuzione locale delle cinque specie che coinvolgono il progetto, come la Berta minore, la Berta maggiore, il Gabbiano corso, il Gabbiano reale e il già citato Marangone dal ciuffo.

(Visited 127 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!