Il Parco di La Maddalena pronto ad assumere, diverse le posizioni aperte

La decisione del Consiglio direttivo dell’ente.

Il Consiglio direttivo dell’Ente Parco di La Maddalena ha ratificato degli atti adottati nelle scorse settimane dal presidente, ma per la quale era necessaria una successiva approvazione consiliare. Tra questi c’è il Piano per la Performance 2019-2021 e il Piano per il Fabbisogno di Personale 2019/2021.

Infatti, i due atti erano già stati adottati dal presidente a metà maggio, quando fu ottenuta la validazione del Bilancio di Previsione 2019, approvato dal Consiglio nei primi giorni di marzo e ratificato successivamente dal Ministero in tempi record dopo due mesi. Con questi due atti è stato possibile fissare gli obiettivi per il personale dell’Ente e procedere così alle assunzioni per la stagione estiva.

A tal riguardo, è stato deciso di andare oltre i livelli di occupazione dell’anno scorso, riportandoli alla situazione esistente fino a qualche anno fa. Tra le varie figure che sono state inquadrate, alcune di queste di prossima assunzione e altre che verranno assunte in un secondo momento, c’è la figura di un addetto alla comunicazione, di due collaboratori amministrativi e quattro collaboratori tecnici, tutti di livello C1, a cui poi si aggiungono tre assistenti amministrativi e quattro falegnami manutentori.

Il personale che verrà impiegato durante la stagione estiva lavorerà per un periodo compreso tra quattro e cinque mesi. Mentre le altre figure saranno impiegate per periodi compresi tra sei e dodici mesi, con un impegno di spesa complessiva prevista di 760.000 euro.

 

(Visited 1.232 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!