A La Maddalena la sala consiliare per gli esami dell’Università apre ai turisti

Sono già molte le richieste ricevute a La Maddalena.

A La Maddalena anche i turisti potranno la sala del consiglio comunale per sostenere gli esami universitari e la tesi di laurea online.

L’iniziativa proposta dall’assessore alla Pubblica Istruzione Stefania Terrazzoni, e votata dalla giunta, volta a valorizzare il percorso conclusivo degli studi universitari mediante la concessione della sala del Consiglio Comunale per la discussone delle tesi online si è tramutata anche in un servizio per turisti intenzionati a non accorciare le loro vacanze all’isola a causa delle sessioni estive degli esami universitari.

Alla email del presidente del consiglio Giovanna Scotto, infatti, sono state inviate numerose richieste per l’utilizzo dell’aula, non solo da parte dei maddalenini, ma anche dei turisti e non solo per poter discutere la tesi, ma anche per poter sostenere gli esami.

Verso fine agosto, gli studenti della facoltà di economia e finanze di Genova hanno dunque sostenuto il proprio esame presso la residenza municipale ed il 3 settembre è stato il turno degli studenti della facoltà di scienze della formazione di Milano.

“Un risultato che va ogni più rosea aspettativa – afferma l’assessore Stefania Terrazzoni – un progetto nato in piena emergenza sanitaria per valorizzare il percorso studi dei nostri ragazzi che si è tramutato anche in un servizio per i giovani universitari in vacanza presso la nostra isola. Penso che molte facoltà continueranno ad utilizzare questo sistema anche quando il covid sparirà definitivamente. Ed è per questo che abbiamo deciso di lasciare questa delibera in vigore in maniera permanente”.

(Visited 454 times, 5 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!