Stop alla raccolta dei rifiuti a La Maddalena, scioperano i lavoratori

Sciopero dei dipendenti della Cogei Ambiente.

Incroceranno le braccia per un giorno. Lo faranno per protestare contro i ritardi degli stipendi da parte dell’azienda che ha in appalto la raccolta dei rifiuti nell’isola di La Maddalena.

Sono i lavoratori della Cogei Ambiente Srl e la conseguenza più palpabile sarà che, il prossimo 9 ottobre, la spazzatura non verrà raccolta. Un gesto dimostrativo, come spiegano i rappresentanti del sindacato Fit-Cisl Gallura, contro
“un’azienda completamente assente e che tiene solo alla figura di facciata lasciando la gestione a chi prima si alza, senza regole e programmazione”.

Secondo il sindacato la situazione sarebbe grave. La quattordicesima sarebbe stata pagata con due mesi di ritardo, mentre per prendere lo stipendio si va avanti ad acconti. Quando, secondo la Fit-Cisl Gallura, “le uniche persone che stanno mandando avanti l’azienda sono i dipendenti che onestamente tutte le mattine si alzano e vanno a prestare il loro servizio”.

(Visited 256 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!