Loiri Porto San Paolo, al via un ricco calendario di attività nella Casa Enas

casa enas

Nella Casa Enas ci saranno laboratori per piccini.

Anche per il mese di aprile Casa Enas ha previsto numerose attività sociali, culturali e laboratori rivolti a tutti e a seconda del laboratorio in programma rivolto esclusivamente a minori, con l’ obbiettivo di offrire un servizio di socializzazione accessibile a ciascuna fascia di età.

Nel Centro Culturale Polivalente, con le attività a cura delle Associazioni MediterArte e Gea Mammalapis, anche per il mese di aprile si svolgerà l’attività sociale gratuita chiamata il “Buongiorno si vede dal mattino”, tutte le mattine dal lunedì al venerdì saranno un occasione per accogliere le persone del borgo e delle frazioni e passare del tempo assieme scambiando idee e racconti, ascoltando musica e leggendo libri e articoli di giornale.

Ogni mese saranno realizzate numerose iniziative culturali, teatrali e di arti circensi, concerti, corsi di formazione e laboratori, mostre, festival, mercatini dell’artigianato, percorsi di arte-terapia. Per il mese di Aprile sono programmati, come da calendario allegato, oltre il laboratorio di tromba e altri ottoni: un laboratorio di musica per bambini dai 3 ai 6 anni denominato Taratataaà, ideale per un primo approccio alla musica attraverso la body percussion e strumenti leggeri in cui verranno insegnate le parti ritmiche dei vari brani; un laboratorio di lavorazione della lana, un laboratorio artistico rivolto a tutti dai 7 anni in sù, a cura di Betty Casula, che propone di “puciare” la lana e trasformarl in un manufatto di feltro attraverso la tecnica a secco con ago uncinato denominata Needle felting; un laboratorio con le erbe spontanee a cura di Francesca Sylos Calò, in cui verranno raccolte erbe e fiori spontanei per poi preparare infusi e pesti; un laboratorio di educazione ambientale

interattivo e sperimentale dedicato ai bimbi dai 6 ai 10 anni, a cura di Simona Palamidesi in cui verrà studiata la distribuzione degli organismi marini nella colonna d’acqua e verrà affrontata la tematica dell’
inquinamento marino; infine a fine mese una presentazione del territorio di Enas a cura dell’ archeologa Paola Mancini, un incontro aperto a tutti per raccontare fatti e curiosità sul territorio circostante.

Casa Enas è un luogo aperto alla comunità presente e al territorio circostante ideale per condividere idee e progetti, scambiare opinioni , aggregarsi e formarsi . “Anche il mese di Aprile vedrà un ricco calendario di appuntamenti per Casa EnaS, con laboratori e appuntamenti culturali rivolti a tutte le persone di tutte le età, con lo scopo di favorire l’aggregazione e lo sviluppo della cultura delle nostre tradizioni e di quella musicale e ambientale, grazie al preziosissimo impegno delle associazioni coinvolte che stanno portando avanti un lavoro importantissimo per la nostra comunità” conclude il Sindaco Francesco Lai.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura