L’acqua di Olbia non potabile, ma non c’è l’ordinanza del sindaco

Le dichiarazioni del Movimento 5 Stelle di Olbia.

“Nel comunicato stampa del 4 dicembre scorso – dichiara Maria Teresa Piccinnu, consigliere comunale Movimento 5 Stelle – con cui la Società Abbanoa comunicava che in seguito ai lavori di scarico del volume dell’acqua in eccesso dall’invaso del Liscia da parte dell’Enas si era determinato un notevole peggioramento delle caratteristiche chimico-fisiche dell’acqua grezza che Enas fornisce al potabilizzatore Abbanoa dell’Agnata per cui i dati dell’acqua grezza rilevati in impianto evidenziavano valori anomali di ferro, manganese e ammoniaca”.

“In seguito alle innumerevoli segnalazioni pervenute circa il colore giallo dell’acqua che da quella data fuoriesce dai rubinetti della città, il Movimento 5 Stelle di Olbia si chiede per quale motivo il sindaco non abbia provveduto ad emettere per tempo un’ordinanza di non potabilità dell’acqua a tutela della salute dei cittadini” conclude Maria Teresa Piccinnu,.

(Visited 294 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!