Arrestato un 26enne a Olbia, era ricercato per truffa in Albania

L’uomo era stato fermato per un controllo.

Nella giornata di ieri, personale del commissariato di polizia di Olbia, hanno arrestato un ventiseienne, albanese, raggiunto da un mandato di cattura internazionale.

Durante un servizio di controllo del territorio, gli agenti della squadra volanti del commissariato, hanno intercettato il ricercato, il quale è risultato, da un controllo, effettuato tramite la banca dati in uso alle forze di polizia, destinatario di un provvedimento di cattura emesso dall’autorità giudiziaria albanese.

Infatti, il giovane, tempo addietro, a Durazzo (Albania), aveva ricevuto per alcuni mesi in prestito un’autovettura di grossa cilindrata, senza restituirla al legittimo proprietario. Successivamente ed a causa della sua condotta l’uomo era stato condannato  per truffa.

Lo stesso è stato sottoposto ad arresto provvisorio e condotto presso la casa circondariale di Bancali ove attenderà il perfezionamento della procedura di estradizione a cura  della corte d’appello sezione distaccata  di Sassari.

(Visited 313 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!