Nasce il Cammino di Bonaria: il primo pellegrinaggio che unirà Olbia con Cagliari

L’itinerario parte da Olbia.

La Basilica di San Simplicio a quella di Bonaria, a Cagliari. Nasce il “Cammino di Bonaria”, sul modello di Santiago di Compostela. Alla Madonna, molto venerata in Sardegna, è stato dedicato un percorso in 12 tappe.

Davanti alla Basilica di Olbia è stata posato un monumento dedicato alla Madonna di Bonaria e la prima pietra del Cammino, per indicare l’inizio del pellegrinaggio. L’itinerario, che è stato inaugurato il 15 settembre 2022, alla presenza del cardinale Arrigo Miglio, attraverserà diversi borghi, parchi, punti di ristoro, sentieri e monumenti religiosi.

Il percorso è stato ideato e promosso da Antonello Menne, avvocato di Orotelli e pellegrino e sarà un’occasione per dare vita a un’inedita forma di destinazione in Sardegna, da sempre conosciuta soltanto per le bellissime spiagge. Basti pensare che il Cammino di Santiago, ogni anno attrae circa 300mila pellegrini. E proprio a questo si ispira il Cammino di Bonaria, che collegherà in questo pellegrinaggio comuni come Padru, Alà dei Sardi, Bitti, Lula San Francesco, Nuoro Redentore, Orotelli, Sedilo, Fordongianus, Usellus, Sini, Sanluri, Ussana, Cagliari.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura