Contributo alle spese di viaggio per andare a scuola: “Così incentiviamo anche l’uso dei mezzi pubblici”

Il contributo erogato dal Comune di Olbia.

“Il Comune di Olbia ha intrapreso diverse azioni per garantire il diritto allo studio, che sta particolarmente a cuore all’amministrazione. Così come individuati da legge regionale 31/1984, che delega ai Comuni il compito di promuovere interventi finalizzati a garantire il diritto allo studio, intendiamo riconoscere un contributo economico alle famiglie per le spese di viaggio sostenute, nell’anno scolastico 2016-2017, dagli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado per raggiungere con mezzo pubblico la scuola di appartenenza. Questo è anche un modo per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici”. A dare l’annuncio è l’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Sabrina Serra.
Tra i requisiti richiesti per accedere ai contributi, occorre che gli studenti siano residenti nel Comune di Olbia e che appartengano ad un nucleo familiare con ISEE inferiore ai 20.000 euro. La documentazione da allegare alla domanda di partecipazione sono copia del documento d’identità del richiedente e i titoli di viaggio nominativi (abbonamenti) attestanti le spese sostenute per raggiungere la sede scolastica e per seguire lezioni per eventuali altre esigenze documentate quali esami, recuperi, eccetera.  Il bando, dove sarà indicata la modalità di presentazione delle domande e tutte le informazioni relative ai contributi, sarà pubblicato questa settimana sul sito del Comune www.comune.olbia.ot.it alla voce “comune informa”.
(Visited 97 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!