Donazione da record a Olbia: 18mila bibite, acqua e succhi per le famiglie in difficoltà

La donazione dell’associazione Capo Ceraso.

L’associazione volontari di Protezione civile Capo Ceraso ha donato 18mila confezioni di bibite analcoliche, acqua, succhi di frutta, caffè solubile e altri beni. Lo scopo è di dare conforto alla popolazione che in questo periodo sta vivendo un grave momento di difficoltà.

I volontari di dell’associazione Capo ceraso hanno iniziato a consegnare le bevande lunedì 4 maggio, coadiuvati dai mezzi della ditta di autotrasporti Lucianu. Destinatarie delle consegne sono le diverse associazioni presenti ad Olbia che poi si occuperanno di distribuire capillarmente i beni a chi ne ha bisogno.

L’operazione si è rivelata molto complessa per la mole di materiale movimentato e dispiegamento di forze in campo e terminerà giovedì 7 maggio. In quella giornata i volontari, con gli automezzi messi a disposizione del Comune di Olbia, provvederanno a recapitare le ultime bevande rimaste.

(Visited 1.094 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!