Furti e danni alle auto, drammatico bilancio al Molo Brin di Olbia

La proposta dei Riformatori Sardi per i parcheggi in centro.

Emergenza furti alle auto lasciate parcheggiate dai turisti al Molo Brin. A denunciare la sistuazione è il coordinamento di Olbia dei Riformatori Sardi Alessandro Fiorentino. “È altissimo il numero di denunce per furti con danneggiamento alle auto parcheggiate al Molo Brin, dove i turisti spesso lasciano i propri veicoli per passare le ultime ore della vacanza. Per fare una passeggiata per qualche ultimo acquisto e sosta in bar o ristoranti nel centro cittadino – dice Fiorentino -. Lasciando giustamente le valige e non solo all’interno delle auto, che spesso vengono prese di mira dai malviventi”.

Una situazione non più procastinabile secondo i Riformatori Sardi, che lancia una proposta: utilizzare “i parcheggi sotterranei che sono stati realizzati ormai anni e anni fa ancora chiusi davanti alla lega navale”. “Se fossero aperti e custoditi darebbero sicurezza all’enorme mole di turisti e anche i cittadini olbiesi che lascerebbero così le auto tranquillamente”, afferma Fiorentino. Una questione di sicurezza, ma anche d’immagine per la città, “per lasciare un bel ricordo e  invogliare tutti a ritornare”.

(Visited 1.106 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!