“Il macchinario è rotto”. Impossibile prenotare una mammografia all’ospedale di Olbia

La denuncia di una 65enne di Olbia.

”Impossibile prenotare una visita mammografica a Olbia”. Stando al racconto di una 65enne di Olbia, la donna è stata informata che il macchinario si è rotto e, quindi, non è possibile prenotare, a data da destinarsi.

L’olbiese, affetta da invalidità, ha chiamato si è rivolta al Cup per prenotare la visita, che fa a cadenza annuale all’ospedale di Olbia. “Ho dei noduli al seno che controllo da oltre dieci anni, dopo che sono entrata in menopausa – racconta la 65enne -. Come ogni anno faccio le visite per monitorare. Ieri ho chiamato per prenotare la visita, ma mi hanno detto che non è possibile avere l’appuntamento per la mia fascia di età, per dare precedenza alle donne in gravidanza”.

Il marito della donna, successivamente, si reca all’ospedale di Olbia per cercare di prenotare la visita fisicamente, ma ottiene un’altra risposta negativa. “Gli hanno detto che il macchinario è rotto e che deve attendere che lo riparano – spiega -, forse una decina di giorni, ma non mi ha dato una fata precisa. Il problema è che ho dei problemi di salute e non posso rivolgermi ad un privato per ragioni ovviamente economiche”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura