Almeno 8 liste per sostenere la rielezione di Nizzi, i primi candidati ufficiali

I nomi dei candidati del centrodestra alle elezioni di Olbia.

Soffia forte il vento della campagna elettorale a Olbia. Sopratutto adesso che è stato ufficializzato il nome di chi contrasterà Settimo Nizzi, ovvero Augusto Navone, appoggiato dalla Grande Coalizione. Nizzi, sindaco uscente, è stato il primo a ufficializzare pubblicamente la sua candidatura alle prossime comunali di primavera.

“Sarà il mio ultimo mandato – aveva detto – poi lascerò il posto alle nuove generazioni”. Nizzi affronta con determinazione e la certezza di vincere la sua quarta candidatura a sindaco. Vinse la sfida contro i suoi avversari nel ’97, nel 2002 e nel 2016 appunto. Nel 2011 fu sconfitto da Giovannelli.
Forte dell’ampio consenso che ha
sempre riscontrato, riscende in campo, appoggiato al momento da otto liste: quella del suo storico partito di appartenenza Forza Italia, quella del Psd’az, quella della Lega, dei Riformatori, dell’Udc. Rispecchiando di fatto la coalizione di centrodestra ormai consolidata che governa anche la Regione. 

A queste liste, si aggiungono quelle dell’UDS, la Lista Nizzi, e la lista del neonato movimento Olbia nel cuore, che potrebbe però confluire anche in un altro raggruppamento. Fratelli d’Italia invece, secondo quanto confermato anche dallo stesso coordinatore Gigi Carbini, si schiera con la Grande Coalizione. Ma chi saranno i candidati? Intanto teniamo conto che ogni singola lista prevede 30 candidati. 

Dunque per Nizzi scenderà in campo un esercito di almeno 240 aspiranti consiglieri comunali. Per Forza Italia sono certi due fedelissimi del sindaco uscente: Angelo Cocciu, già vicesindaco di Olbia e attuale consigliere regionale ed il subcommissario della Provincia di Sassari per la Gallura, Pietro Carzedda. Sempre in quota rosa per gli azzurri è certa la candidatura di Maria Antonietta Cossu. 

Non hanno ancora sciolto la riserve sul loro futuro tre assessori attualmente facenti parte della Giunta in carica, ovvero Sabrina Serra, Marco Balata e Gianpiero Palitta, Simonetta Lai, ma è molto probabile il loro passo in avanti. Bocche cucite in casa Lega, dove non è esclusa la discesa in campo del bomber del partito Dario Giagoni accanto a Gianfranco Abeltino. “Non posso ancora dare i nomi, ne abbiamo già una decina, ma ancora non posso pronunciarmi”, fa comunque sapere il neoeletto commissario cittadino Filippo Emma.

Per l’UDS Giovanni Sanna conferma l’appoggio alla coalizione di centro destra e precisa: “Siamo sempre stati nel centrodestra. Stiamo definendo i nomi dei candidati”. Tra i nomi in lista ci saranno sicuramente quelli di Alessandro Fiorentino, Monica Fois, Mario Orrù, Patrizia Albanese e Luca Fadda. Per Olbia nel cuore è certa la candidatura di Marco Buioni.

Per il Psd’Az un nome sul quale non ci sono dubbi è quello dell’avvocato Marzio Altana. “Quello che è certo è che come già avviene a livello regionale, sosterremo la coalizione di centrodestra. Ma, sopratutto, scenderemo in campo con il nostro simbolo, che ormai da cento anni ci identifica e ci rappresenta”, afferma Quirico Sanna, uno dei maggiori esponenti a livello regionale del partito.

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura