Musica e lettura si fondono a Olbia per il reading concerto con Patrizia Laquidara

L’appuntamento di lunedì a Olbia.

Lunedi 21 settembre alle ore 21 a Olbia nel Piazzale ex scolastico-Vicolo della Refezione, la Rassegna letteraria Sul Filo del Discorso propone il reading concerto con Patrizia Laquidara dal titolo “Stanze”. Una serata in cui l’autrice metterà in gioco la sua dote narrativa e dove alle letture faranno da colonna sonora i canti di Patrizia, le canzoni che l’hanno fatta conoscere al pubblico come cantautrice. Patrizia Laquidara sarà accompagnata da Daniele Santimone alla chitarra. 

Patrizia Laquidara al suo talento musicale affianca la sua dote narrativa presentando alcuni suoi scritti. Alle letture fa da colonna sonora il canto dell’artista, le canzoni che l’hanno fatta conoscere come cantautrice, ma anche i canti di un repertorio “altro”, che, vivo e potente diventa filo conduttore tra lei e il pubblico, accompagnandolo, a volte in maniera giocosa e fanciullesca, altre volte in maniera intima ed emozionante, dentro alle storie da lei scritte.

Patrizia racconta l’irrompere del magico e “dell’oltre” nella vita quotidiana. Viaggi che sembrano mitologici, quelli lungo l’autostrada del sole in un’Italia degli anni 70, percorsi interiori, di cadute e rinascite che diventano esperienze iniziatiche.

Storie suggestive ed evocative in cui lo sfondo sono i personaggi di un’Italia a volte antica, a volte moderna, preludio di una società liquida 2.0. Storie in cui ci si riconosce, raccontate con leggerezza ed ironia attraverso lo sguardo di una bambina la cui prospettiva ci fa gustare quel mai sciolto intreccio tra finito e infinito che è la condizione umana.Una serata dove la protagonista assoluta sarà la voce, che canta e che racconta, che affabula col suo canto nudo.

Siciliana di nascita e veneta d’adozione, Patrizia Laquidara, cantautrice e scrittrice è considerata una tra le figure più poliedriche e brillanti della nuova musica d’autore. Vince diversi premi tra i quali ricordiamo Premio Città di Recanati per la miglior interpretazione, quello per la miglior musica ed il premio della critica, Premio “ Volare” per la migliore interpretazione e il premio Assoluto della Critica Mia Martini al Festival di Sanremo.

L’ingresso sarà gratuito previa prenotazione tramite App Municipiumsezione Eventi e pagina web sul sito del Comune di Olbia.

(Visited 210 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!