Nessuno vuole i parcheggi a pagamento in via Nanni a Olbia

A breve gli stalli blu.

Prosegue l’avvio dei parcheggi a pagamento nella città, precisamente in via Nanni a Olbia. Pare sia questione di giorni e anche quegli stalli diventeranno a pagamento. L’obiettivo dell’amministrazione comunale è regolarizzare l’utilizzo degli stalli, che sino ad oggi è utilizzata da residenti o persone che lavorano lì vicino e lasciano la macchina parcheggiatatutto il giorno.

Diverse le polemiche su questo tema dal web alla raccolta firma, per far si che rimangano parcheggi gratuiti. In via Nanni sono presenti due scuole e quei parcheggi gratuiti aiutano tantissimo per le soste brevi nell’accompagnare e ritirare i propri bambini dalle scuole.

Infatti, proprio il personale della scuola media Ettore Pais ha indirizzato una lettera al Comune di Olbia, proponendo diverse soluzioni per quei parcheggi, con la speranza che non diventino a pagamento.

(Visited 518 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!