A Olbia l’incontro con la nuova Federazione regionale dei balneari

Appuntamento per il 15 febbraio.

Una settimana fa si è costituita la Federazione regionale dei balneari denominata Federbalneari Sardegna. Il presidente Mario Isoni si è fatto promotore di questa nuova iniziativa atta a dare un grande contributo al Comparto Balneare.

“Con la creazione di questa Federazione – dichiara il segretario regionale Claudio Maurelli – (che per iniziare, vanta numerosi iscritti sul territorio di Olbia e Golfo Aranci e Arzachena), iniziamo a porre finalmente le basi di competenza e Capacità Attiva che sono fondamentali in questo particolare momento per il Comparto Balneare Sardo”.

“Proprio partendo da queste basi – continua Maurelli – siamo favorevoli alla
partecipazione al primo incontro, che si terrà il 15 febbraio ad Olbia, con
l’onorevole Carlo Fidanza, persona competente della problematica balneare e poter porre le giuste domande inerenti la nuova Legge 682 emanata dal Governo attuale”.

“Il nostro impegno sarà forte più che mai sul territorio sardo oggi e fino a quando questa problematica e incertezza non verrà risolta favorevolmente nei confronti del comparto balneare sardo, ci mettiamo a disposizione per aiutare i comuni nel redigere i nuovi Piani dei Litorali ed a seguire la Legge Proroga Nazionale in vigore, togliendoli anche dall’imbarazzo di dover commettere errori, vigilando con gli enti Nazionali preposti a farlo, affinchè tutto avvenga nel rispetto delle leggi e vincoli vigenti di trasparenza: è fondamentale aiutarli” conclude il segretario regionale Claudio Maurelli .

L’incontro si terrà presso Hotel President ad Olbia il 15 febbraio alle ore 19. La segreteria regionale è a disposizione al 3290170940.

(Visited 279 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!