Olbia, niente ribassi per la Tari: la tariffa per il 2018 aumenta di qualche centesimo

La discussione in consiglio comunale.

Niente tagli alla Tari per i cittadini di Olbia. Anzi, la tariffa per i rifiuti in previsione del 2018 subisce un piccolo aumento, di pochi centesimi al metro quadro. Quanto basta però per scatenare le proteste dell’opposizione in consiglio comunale.

Le cifre. La quota fissa per un componente residente nel comune di Olbia sarà di 1,64 euro al metro quadro, nel 2017 era di 1,61. Per due componenti sarà di 1,87 per il 2018 a fronte di 1,91 nel 2017; 2,07 per tre componenti per il prossimo anno contro 2,03. Un leggero aumento dovuto soprattutto, secondo l’amministrazione comunale, all’aumento dei costi del Cipnes per il conferimento in discarica.

I calcoli fatti dall’opposizione parlano invece, conti alla mano, di un rincaro del 13% in soli due anni, dal 2016. E puntano il dito anche sul fatto che all’aumento dei costi non corrisponda un miglioramento della “pulizia” nelle strade di Olbia.

(Visited 470 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!