Picchiato in discoteca a Olbia, dopo 4 anni racconta come è andata in tribunale

Il processo è a carico di due ragazzi di 22 e 27 anni.

Era il luglio del 2014 quando un 27enne di Olbia venne picchiato da quattro persone all’interno di una discoteca. Il risultato fu che fu costretto a ricorrere alle cure mediche, con frattura scomposta dello zigomo, trauma facciale e occhio tumefatto.

Ieri, nel corso del processo a carico di due ragazzi di Olbia, di 22 e 27 anni, la vittima del pestaggio ha raccontato l’intera vicenda davanti al giudice di Tempio. Gli altri due presunti protagonisti della vicenda all’epoca dei fatti erano minorenni. La vittima del pestaggio si è costituita parte civile.

(Visited 1.359 times, 1 visits today)

Note sull'Autore