Il terribile scontro frontale non gli ha lasciato scampo, Olbia piange Antonio Derosas

E’ rimasto vittima con un amico nel terribile incidente di questo pomeriggio a Olbia.

Arriva come un fulmine a ciel sereno che rompe un sereno pomeriggio di sole ad Olbia, la notizia della morte di Antonio Derosas noto Antonello, 62enne nato e da sempre residente ad Olbia.

Derosas è rimasto coinvolto insieme all’amico Mario Marrosu , in un terribile frontale avvenuto questo pomeriggio nella strada provinciale 125. Erano a bordo di una Panda che è stata raggiunta ad alta velocità, da una macchina sopraggiunta all’improvviso in senso opposto. 

Per Derosas non c’è stato nulla da fare, nonostante i tempestivi soccorsi del 118 e degli uomini della Polizia locale di Olbia. 

In auto con l’amico e poi il terribile incidente: Olbia dice addio a Mario Marrosu

Derosas era una persona molto conosciuta in città: per anni era stato un imprenditore edile, ormai in pensione. Dopo la morte di sua moglie, un paio d’anni fa, aveva deciso di attivarsi nel volontariato e faceva parte di un’associazione religiosa che aiutava i bisognosi. Lascia due figli: Andrea il primogenito e la giovane Silvia.

(Visited 32.162 times, 5 visits today)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!