Francesco Marcetti e la Pallavolo Olbia: un amore tutto biancorosso

Ricordi, emozioni e prospettive del presidente Marcetti.

Francesco Marcetti è la Pallavolo Olbia. E’ la storia della città che lo racconta. 21 anni di presidenza con la maglia biancorossa: un traguardo intermedio di un percorso senza fine.”Togliere una figlia dall’anima è impossibile”. Soprattutto per chi ha realizzato un gioiello dal nulla.”Quando ho iniziato la pallavolo era un altro sport. Non avevamo nemmeno la palestra per allenarci”. Ma i miracoli in cui si crede davvero divengono realtà.”Un’avventura incredibile vissuta con l’aiuto incomparabile di decine e decine di volontari che ci ha consentito di essere   protagonisti in un mondo dove il professionismo è la regola”.

La pallavolo come scuola di vita. “Ha rafforzato la mia formazione personale facendomi capire che la condivisione degli obbiettivi è qualcosa da cui non si può prescindere”. Nel 2006 la società biancorossa organizzò in maniera impeccabile la Final Four di Coppa Italia femminile: “Quando vado al Geovillage sento ancora l’emozione. La diretta Rai mostrò al Paese cosa eravamo capaci di fare. Con la sola incredibile forza del volontariato”. Per capire cosa rappresenta per Marcetti la sua creatura basta sedersi in tribuna e osservarlo in panchina durante le partite dei suoi pupilli:”Ogni punto è il coronamento di un lavoro enorme. Di sacrifici che rivivi. Aver portato campioni olimpici ed ex nazionali ad indossare la nostra divisa è una soddisfazione che non ha prezzo”.

Centinaia di atleti nel settore giovanile, costante impegno nel sociale e progetti scuola. La Pallavolo Olbia è tutto questo. E molto di più. “Penso di aver dato tanto alla città. Che mi ha restituito altrettanto”. Malgrado la salvezza conquistata in B1 nella prossima stagione si ripartirà dalla Serie C. “E’stata una decisione sofferta ma consapevole. Qualcuno ha detto che è stata una scelta razionale. Ma non è così: è venuta dal cuore”. Una scelta d’amore quindi. Per ricominciare ad inseguire nuovi orizzonti. Dipinti di biancorosso.

(Visited 586 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!