Taglio degli alberi di via Imperia, c’è anche chi è favorevole

Il progetto di via Imperia a Olbia.

Dopo tanti incontri tra il sindaco e i cittadini, quello di ieri sera in via Imperia è stato sicuramente uno dei più animati e difficili dell’ultimo periodo. Settimo Nizzi è stato contestato duramente dai presenti vista la strage di alberi che ha interessato la via.

Nonostante questo, ci sono persone che sono favorevoli ai lavori, cittadini che hanno apprezzato il progetto e la volontà di mettere in sicurezza la via. Un esempio è quello di Nicola Vacca che durante l’incontro di ieri si è esposto per dire la sua.

Il giorno dopo la protesta di via Imperia, le ragioni della rabbia dei residenti

“Io lavoro con le ambulanze e le piante, i rami, ci hanno sempre causato problemi. Il non poter vedere le luci in lontananza ci ha sempre fatto perdere tempestività negli interventi, ora invece possiamo andare spediti”, racconta. Non ha potuto aggiungere altro perchè i presenti non gli hanno permesso di continuare.

Ma non è il solo. Per molte persone la sicurezza della strade e della circolazione ha la maggiore priorità, senza contare gli altri danni che le piante causavano ai veicoli. Il Comune ha infatti sostenuto delle spese per risarcire i mezzi coinvolti. Il sindaco ha più volte risposto che una potatura delle piante non sarebbe stato sufficiente e che tagliare gli alberi è stata l’unica scelta possibile.

(Visited 764 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!