Chiusa la chiesa parrocchiale di San Teodoro, la struttura è pericolante

Chiusa la chiesa parrocchiale di San Teodoro.

È chiusa la chiesa titolare della parrocchia di San Teodoro. Pur avendo a malapena 70 anni, la costruzione necessita di un’urgente ristrutturazione essendo pericolante una parte della struttura interna. Circa 40 anni fa vennero eseguiti dei lavori di ristrutturazione che comportarono il restringimento dell’edificio attraverso la creazione di un’intercapedine con le pareti e di un controsoffitto in legno.

Il tempo e l’umidità, probabilmente solo mascherata e non fermata da quei lavori, hanno continuato a fare il loro corso. La parte in legno del controsoffitto è invasa dai tarli e va smantellata quanto prima. Da qui la decisione di chiudere la chiesa, prima che possa costituire un pericolo, e di ristrutturarla con una serie di lavori che richiedono, solo per il loro avvio, una cifra di circa 10 mila euro.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura