Anche a San Teodoro obbligo di guanti e mascherine: sanzioni per chi trasgredisce

La nuova ordinanza fino al 30 aprile.

Come in molti altri comuni della Gallura, anche a San Teodoro il primo cittadino, Domenico Mannironi, ha disposto nuove ordinanze per limitare il contagio da coronavirus. Infatti fino al 30 aprile è obbligatori l’uso di guanti idonei e mascherine protettive in esercizi e uffici pubblici, banche, mezzi di trasporto pubblici e in ogni altro luogo in cui è previsto l’accesso generico di persone. In mancanza di protezione per naso e bocca si consigliano foulard e sciarpe.

I titolari e dirigenti delle attività sono tenuti a richiedere, all’ingresso dei locali, che i presidi protettivi individuali vengano indossati, in caso di rifiuto sono tenuti ad avvertire il Comando di polizia locale. La penale per l’infrazione all’ordinanza verrà sanzionata con multe dai 25 ai 250 euro.

Inoltre è vietata l’apertura, oltre domenica 12 aprile, nella giornata di lunedì 13 aprile per gli esercizi commerciali salvo farmacie e parafarmacie.

(Visited 1.217 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!