Atletica, Francesco Mei di Olbia realizza un sogno e vince una scommessa

“Felicissimo per il risultato”

Francesco Mei, 17 anni, olbiese atleta dell’Atletica Olbia, è tornato dalla fase finale dei campionati italiani di corsa su strada con il sesto posto nei 10 km categoria Allievi.

Per preparare la gara di Canelli, provincia di Asti, Francesco si è allenato per un mese in pista e nelle strade di Olbia sui 15 e sui 18 km, impegnando gran parte delle vacanze estive – lunedì anche per lui inizia l’anno scolastico -, e rinunciando al mare e alle uscite.

“Sono andato pochissimo al mare, ma sono felicissimo per il risultato – afferma entusiasta Mei – . Il mio obiettivo era rientrare tra i primi 10 atleti in Italia. Avevo anche scommesso con mio padre.”

E invece, Francesco si è rivelato uno dei primi sei atleti italiani più forti nella corsa su strada della sua categoria. I sacrifici non sono stati vani, e adesso il papà, Gianni Mei, noto campione olbiese della stessa disciplina, dovrà tenere fede all’impegno preso con la scommessa.

“Abbiamo scommesso che se avessi finito la gara tra i primi dieci d’Italia mi avrebbe comprato una moto“, afferma Francesco, che adesso attende il meritato premio.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura